Home

Negli ultimi trent’anni a Grosseto vi sono sviluppate due reti di gruppi di cittadinanza attiva e solidale, volte a rafforzare la coesione sociale della comunità locale in relazione

agli stili di vita rischiosi. CONTINUA


 Paola Raffaelli